Appalti

Seminario

I contratti sotto soglia alla luce delle linee guida n. 4 e della legge regionale


Mediaconsult è provider del Consiglio Nazionale degli Ingegneri,
per cui il seminario è accreditabile su richiesta del partecipante

In fase di accreditamento al Consiglio Nazionale Forense

Presentazione

I contratti sotto soglia rappresentano la parte più rilevante affidamenti di una stazione appaltante e la normativa che li regola ha subito recentemente modifiche e integrazioni. Mai come nell’anno in corso la giurisprudenza si è tanto occupata degli affidamenti sotto soglia e dei principi che presidiano la materia.

La giornata vuole, pertanto, rimettere ordine alla disciplina.

Si esamineranno dettagliatamente le linee guida n. 4 nel testo scaturito dalla revisione approvata con delibera del Consiglio n. 206 del 1 marzo 2018 e alla luce della Legge Regionale del 13 marzo 2018, n. 8, contenente "Nuove norme in materia di contratti pubblici di lavori, servizi e forniture".

Il seminario, quindi, intende offrire indicazioni operative circa le modalità di svolgimento delle procedure per l'affidamento di lavori, servizi e forniture da valori sotto i mille euro, sino alla soglia comunitaria.

Si garantisce, un approccio interattivo e pratico all'incontro.

Relatore della giornata, il dott. Gianluca Rovelli, Magistrato TAR.

Ore 9.00 Registrazione

Ore 9.15 Avvio lavori

  • Revisione della disciplina dei contratti sottosoglia alla luce della Legge Regionale n. 8 del 13 marzo 2018.
  • Procedure semplificate per acquisti di piccolo importo.
  • Il ruolo della regolamentazione interna degli enti.
  • L’art. 36: affidamenti diretti e procedura negoziata.
  • Affidamenti inferiori a 40.000 euro: LA MOTIVAZIONE di cui all’art. 32 del codice.
  • Il concetto di indagine di mercato.
  • Affidamenti di forniture e servizi tra 40.000 e la soglia comunitaria.
  • Affidamenti sotto soglia nei lavori: fino a 40.000, tra 40.000 e 150.000, tra 150.000 e un milione e oltre un milione.
  • L’istituzione degli elenchi di operatori economici.
  • Creazione di un albo dei fornitori: principi della pubblicità, trasparenza e rotazione.
  • Programmazione degli acquisti, indagini di mercato, controllo della spesa e congruità dei prezzi.
  • La negoziazione nel nuovo assetto normativo.
  • La stipula contrattuale; adempimenti.
  • Le novità contenute nel codice appalti a tutela delle PMI (frazionamento dei lotti e acquisti di piccolo importo) e delle imprese locali.
  • Le responsabilità della stazione appaltante e dei dirigenti derivanti da affidamenti diretti illegittimi.
  • Le linee guida ANAC per le procedure sotto-soglia.
  • L’assorbimento delle procedure in economia nelle procedure semplificate sotto-soglia: conseguenze sui regolamenti interni.
  • Il principio di rotazione: analisi di tutti i casi giurisprudenziali; gli orientamenti di tutti i T.A.R. e quello del Consiglio di Stato.

Ore 17.00 chiusura lavori

Novità: la formazione continua oltre l'evento!

A tutti coloro i quali faranno pervenire la propria iscrizione in data antecedente di almeno 20 giorni dalla data prevista del singolo seminario (opzione "ci sarò"), Mediaconsult garantisce la grande opportunità di continuare la formazione per ulteriori 12 mesi, attraverso l'invio al proprio indirizzo mail, della rivista telematica MediAppalti, specializzata in materia di appalti pubblici.

L'organizzazione è lieta di offrire coffee break e colazione di lavoro.


Relatore

dott. Gianluca Rovelli, Magistrato TAR


Sedi del seminario

Come cambia la gestione delle procedure di gara dal 18 ottobre
Il Rup, la gestione operativa della gara, la valutazione dell'OEV, il principio di rotazione, la fase di esecuzione del contratto. Tutte le ultime novitÓ

Software e-Procurement per la Pubblica Amministrazione, Acquisti Telematici

MEDIACONSULT S.R.L.
Via Palmitessa, 40
76121 Barletta (BT)
tel. +39.0883.31.05.04
fax +39.0883.57.01.89

P.IVA e C. Fisc: 07189200723
Cap. Soc.: € 12.000,00 i.v.
REA: BA - 538906

info@mediaconsult.it