Appalti

Seminario

Appaltare nel Sistema Dinamico di Acquisizione (SDAPA) beni e servizi

Una delle modalità per soddisfare l’obbligo di utilizzare strumenti telematici previsto dal Codice e dalle norme di finanza pubblica


Mediaconsult è provider del Consiglio Nazionale degli Ingegneri,
per cui il seminario è accreditabile su richiesta del partecipante

In attesa di accreditamento al Consiglio Nazionale Forense

Presentazione

Il corso è dedicato a tutti i dipendenti pubblici che si occupano di gare per beni e servizi, da chi redige la documentazione fino al RUP.

L’obbligo di utilizzo dei mezzi di comunicazione elettronici nello svolgimento di procedure di aggiudicazione del MePA in vigore dal mese di Ottobre 2018 rinnova l’importanza e la diffusione del Sistema Dinamico di Acquisizione (SDAPA). È uno strumento telematico giunto ormai alla piena maturità, il cui uso era già obbligatorio per numerose categorie merceologiche.

La copertura merceologica del Sistema Dinamico di Acquisizione è molto ampia ed in continua evoluzione: Informatica, Arredi, Manutenzioni, Pulizie, Farmaci, Buoni Pasto, Derrate alimentari, servizi Postali, servizi Assicurativi, Forniture per la Sanità, ecc...

Il Sistema Dinamico di Acquisizione è il fratello maggiore del MePA. Esso consente di aggiudicare appalti in autonomia anche sopra soglia su una piattaforma telematica secondo regole tecniche e giuridiche analoghe a quelle del MePA. Anche i rischi e le insidie sono le stesse del MePA poiché gli Enti nel Sistema Dinamico di Acquisizione eseguono procedure in autonomia di cui hanno la piena responsabilità amministrativa. Le regole del Sistema Dinamico di Acquisizione sono più severe e restrittive di quelle del MePA e di conseguenza il rischio di commettere errori è maggiore e si manifesta già nella fase di redazione della documentazione di gara.

Il corso fornisce le competenze tecniche e giuridiche per utilizzare in modo rapido e legittimo il Sistema Dinamico di Acquisizione e prevede esercitazioni pratiche di uso della piattaforma telematica Consip.

Ore 9.00 Registrazione

Ore 9.15 Avvio lavori

Gli appalti che è consentito stipulare in SDAPA

  • La disciplina dello SDAPA in tre passi: Capitolato d’Oneri, Categorie Merceologiche, Capitolati Tecnici.
  • I beni, i servizi e i lavori che è legittimo acquistare.

Gli appalti a procedura ristretta in SDAPA

  • Istituzione e attivazione dello SDAPA da parte di Consip.
  • L’ammissione delle Imprese allo SDAPA: i requisiti, le classi di fatturato.
  • Le fasi della procedura ristretta: ammissione delle Imprese e l’Appalto Specifico.
  • Le responsabilità che Consip non ha in SDAPA (contenuti del Portale, legittimità delle procedure, reati, danni, contenzioso).
  • Le responsabilità che gli Enti hanno nell’utilizzo di SDAPA.
  • I controlli sui requisiti dell’appaltatore.

La ricerca delle Categorie Merceologiche in SDAPA

  • L’accesso tramite la sezione “Iniziative – Sistema Dinamico”.
  • L’accesso tramite la sezione “Catalogo”.
  • L’individuazione delle Categorie Merceologiche.
  • La ricerca a testo libero.
  • Esempi di appalti aggiudicabili nel Sistema Dinamico di Acquisizione SDAPA.

La creazione di un appalto specifico in SDAPA

  • Caratteristiche dell’Appalto Specifico.
  • La scelta degli Articoli primari e secondari (accessori).
  • Come gestire i Lotti.
  • Definire l’oggetto dell’appalto.
  • Scegliere il criterio di aggiudicazione.
  • La modifica delle schede tecniche.
  • Lo scaricamento del Capitolato Tecnico generato dal Sistema.
  • Indicare i criteri di valutazione.
  • L’invito delle Imprese.

L’aggiudicazione di Appalti Specifici in SDAPA

  • L’apertura delle buste Amministrative.
  • L’apertura delle buste Tecniche.
  • L’apertura delle buste Economiche.
  • L’aggiudicazione provvisoria e definitiva.
  • La stipula del contratto.

Ore 14.00 chiusura lavori

Novità: la formazione continua oltre l'evento!

A tutti coloro i quali faranno pervenire la propria iscrizione in data antecedente di almeno 20 giorni dalla data prevista del singolo seminario (opzione "ci sarò"), Mediaconsult garantisce la grande opportunità di continuare la formazione per ulteriori 12 mesi, attraverso l'invio al proprio indirizzo mail, della rivista telematica MediAppalti, specializzata in materia di appalti pubblici.

L'organizzazione è lieta di offrire coffee break.


Relatore


Sedi del seminario

  • 10 maggio 2019
    Roma
  • 15 maggio 2019
    Torino
  • 22 maggio 2019
    Trieste
  • 31 maggio 2019
    Milano

Costo
320,00 Euro + IVA (se dovuta)


Ulteriori benefit e promozioni
I benefit e le promozioni si applicano alla quota di partecipazione sulla base dei seguenti criteri:

  • i clienti Mediagraphic/Mediaconsult (sconto 10%);
  • le iscrizioni pervenute almeno 20 gg. prima della data prevista del seminario (sconto 20%) - (promozione non applicabile al corso ISIPM-Avanzato®);
  • ogni tre iscrizioni provenienti dallo stesso Ente, una è in omaggio (promozione non applicabile al corso ISIPM-Avanzato®) ;
  • i piccoli Comuni: offerta personalizzata. Contatti la segreteria.

La formazione in materia di appalti pubblici non è sottoposta ai tetti di spesa di cui all'art.6, comma 13 del D.L. 78/2010, qualora essa sia compresa nella formazione obbligatoria prevista nel piano triennale anticorruzione del singolo ente. In tale ipotesi, essa rientra nella fattispecie della formazione obbligatoria ai sensi della 190/2012.

Il Rup, la gestione operativa della gara, la valutazione dell'OEV, il principio di rotazione, la fase di esecuzione del contratto. Tutte le ultime novità
Cosa è cambiato, cosa inserire nella documentazione di gara, come gestire le varie fasi. Le buone prassi ad alcuni mesi dall'entrata in vigore dell'obbligo di legge.

Software e-Procurement per la Pubblica Amministrazione, Acquisti Telematici

MEDIACONSULT S.R.L.
Via Palmitessa, 40
76121 Barletta (BT)
tel. +39.0883.31.05.04
fax +39.0883.57.01.89

P.IVA e C. Fisc: 07189200723
Cap. Soc.: € 12.000,00 i.v.
REA: BA - 538906

info@mediaconsult.it