Appalti in Sardegna

Seminario

Inquadramento generale sulla contrattualistica pubblica: le basi per poter operare


Mediaconsult è provider del Consiglio Nazionale degli Ingegneri,
per cui il seminario è accreditabile su richiesta del partecipante

In attesa di accreditamento al Consiglio Nazionale Forense

Presentazione

La giornata di studio rientra nell'ambito del Master in: "Gli Appalti Pubblici in Sardegna", un ciclo di sette incontri che mira a fornire una preparazione estesa ed allo stesso tempo approfondita sui temi degli appalti pubblici, alla luce della normativa nazionale, della legge regionale e degli orientamenti giurisprudenziali.

Al fine di garantire continuità didattica si è scelto di far erogare l'intero percorso al Dott. Gianluca Rovelli, Magistrato TAR Sardegna, affidando la trattazione sull'utilizzo del MePA alla brillante ed operativa docenza dell'ing. Francesco Porzio.

E' fortemente consigliabile la partecipazione all'intero percorso, ma è possibile la partecipazione alle singole giornate.

Ore 9.00 Registrazione

Ore 9.15 Avvio lavori

ISTITUTI DI CARATTERE GENERALE

  • Il quadro normativo di riferimento; il Trattato UE, le Direttive.
  • Alcuni principi generali sulla contrattualistica pubblica.
  • Il Codice dei contratti pubblici e il decreto correttivo.
  • L’interazione tra Codice dei contratti e normativa anticorruzione.
  • I collegamenti tra norme anticorruzione e codice dei contratti.
  • Natura giuridica delle c.d. soft law.
  • Linee Guida vincolanti e non vincolanti.
  • Codice dei contratti, legge sul procedimento amministrativo, l’influenza della legislazione regionale nel settore contratti pubblici; FOCUS sulla LEGGE REGIONALE SARDEGNA N. 8/2018.
  • La gerarchia tra le fonti; i criteri di risoluzione delle antinomie.
  • Ambito oggettivo e soggettivo di applicazione del CODICE.
  • La struttura del Codice dei contratti.

ALCUNE SPECIFICITA'

  • I contratti in tutto o in parte esclusi; la procedura da seguire per l’affidamento degli appalti esclusi dall’applicazione del codice.
  • Principi applicabili agli appalti di servizi esclusi dall’applicazione del codice.
  • Le disposizioni applicabili ai settori speciali.
  • Tipologie di servizi elencate negli allegati al Codice con specificazione di casi concreti.

INTRODUZIONE ALLA PROGRAMMAZIONE NELLA CONTRATTUALISTICA PUBBLICA

  • la programmazione di lavori, servizi e forniture.
  • L’importanza della pianificazione.
  • L’obbligo di programmazione in base al D.Lvo n. 50/16 e smi.
  • La rilevazione delle esigenze dell’ente su base annuale e per tipologia di servizi e beni.

PRIME ANNOTAZIONI SUL RUOLO DELL’ANAC

  • Il ruolo dell’ANAC e i poteri previsti dall’art. 213.
  • Il precontenzioso attuato presso l’Autorità.
  • I nuovi regolamenti ANAC.

Ore 16.30 chiusura lavori

Novità: la formazione continua oltre l'evento!

A tutti coloro i quali faranno pervenire la propria iscrizione in data antecedente di almeno 20 giorni dalla data prevista del singolo seminario (opzione "ci sarò"), Mediaconsult garantisce la grande opportunità di continuare la formazione per ulteriori 12 mesi, attraverso l'invio al proprio indirizzo mail, della rivista telematica MediAppalti, specializzata in materia di appalti pubblici.

L'organizzazione è lieta di offrire coffee break e colazione di lavoro.


Relatore

dott. Gianluca Rovelli, Magistrato TAR


Sedi del seminario


Costo
440,00 Euro + IVA (se dovuta)


Ulteriori benefit e promozioni
I benefit e le promozioni si applicano alla quota di partecipazione sulla base dei seguenti criteri:

  • i clienti Mediagraphic/Mediaconsult (sconto 10%) - (promozione non applicabile al Master sugli Appalti Pubblici in Sardegna);
  • le iscrizioni pervenute almeno 20 gg. prima della data prevista del seminario (sconto 20%) - (promozione non applicabile al corso ISIPM-Avanzato® e al Master sugli Appalti Pubblici in Sardegna);
  • ogni tre iscrizioni provenienti dallo stesso Ente, una è in omaggio (promozione non applicabile al corso ISIPM-Avanzato®) ;
  • i piccoli Comuni: offerta personalizzata. Contatti la segreteria.

La formazione in materia di appalti pubblici non è sottoposta ai tetti di spesa di cui all'art.6, comma 13 del D.L. 78/2010, qualora essa sia compresa nella formazione obbligatoria prevista nel piano triennale anticorruzione del singolo ente. In tale ipotesi, essa rientra nella fattispecie della formazione obbligatoria ai sensi della 190/2012.

Ciclo di incontri operativi sui temi degli appalti pubblici, alla luce della legge regionale e delle ultime novitÓ normative.
Il sistema delineato dal Codice e dalle linee guida ANAC, la legge Regionale, l'elaborazione della Giurisprudenza, La riforma dell'art. 36 del Codice.

Software e-Procurement per la Pubblica Amministrazione, Acquisti Telematici

MEDIACONSULT S.R.L.
Via Palmitessa, 40
76121 Barletta (BT)
tel. +39.0883.31.05.04
fax +39.0883.57.01.89

P.IVA e C. Fisc: 07189200723
Cap. Soc.: € 12.000,00 i.v.
REA: BA - 538906

info@mediaconsult.it