Appalti

Seminario

Aspetti esecutivi da disciplinare per contratto negli appalti di lavori pubblici. La redazione dei capitolati


Mediaconsult è provider del Consiglio Nazionale degli Ingegneri,
per cui il seminario è accreditabile su richiesta del partecipante

In attesa di accreditamento al Consiglio Nazionale Forense

Presentazione

Nell'ambito dei contratti pubblici, sono sempre maggiori gli istituti volti a regolare la fase esecutiva, che sono, dalla legge, via via rimessi alle previsioni contrattuali.

Al tema più tradizionale della fissazione dell'ammontare delle penali, il Codice aveva già aggiunto l'individuazione delle modifiche contrattuali ammesse in quanto non sostanziali, la revisione prezzi, i tempi di pagamento e le modalità di recupero dell'anticipazione, rilevanti oggi anche per forniture e servizi; il DM 49 del 2018 ha poi rinviato al contratto tempi e modi di regolazione dell'iscrizione e coltivazione delle riserve contrattuali, mentre la conversione dello sblocca cantieri ha completato il quadro con le modalità di pagamento diretto dei progettisti indicati negli appalti di progettazione ed esecuzione, e la fissazione dell'entità del subappalto.

Su tutte tali questioni sono dunque le singole clausole contrattuali a dover fissare la relativa disciplina a volte recuperando ed adattando la vecchia regolamentazione di legge, a volte dovendo definire le regole ex novo; di tutto questo il presente seminario intende occuparsi, proponendo con il consueto approccio pratico operativo clausole contrattuali ad hoc che risolvono i casi considerati, e gli altri che verranno eventualmente proposti dai partecipanti.

Relatore dell'incontro è l'avv. Stefano de Marinis, dalla grande esperienza formativa e di affiancamento operativo ad Enti Pubblici e Operatori Economici, in materia di appalti pubblici.

Ore 9.00 Registrazione

Ore 9.15 Avvio lavori

Le penali

  • Fissazione dell'entità ed importo massimo.
  • Alert in corso di esecuzione.
  • Ambiti di riduzione.

L'anticipazione e le modalità per il suo recupero

  • Entità e modalità di erogazione.
  • Garanzie dell'appaltatore.
  • Tempi e modi per il recupero (le indicazioni dell'Anac).

Le modifiche contrattuali

  • Le modifiche non sostanziali, di cui all'art.106, comma 1, lett. e).
  • Fissazione delle casistiche e delle relative soglie di importo.
  • Fonti di riferimento e relative prescrizioni.

La revisione prezzi

  • La sostituzione della fonte legislativa con quella contrattuale.
  • Prezziari di riferimento e relative modalità applicative.

Tempi di pagamento

  • Le più recenti modifiche di cui all'art.113 bis.
  • La disciplina di fonte comunitaria.
  • Gli ambiti di fissazione a livello contrattuale dei termini di pagamento.

Il pagamento diretto dei progettisti indicati

  • Pagamento diretto in assenza di corrispondente relazione contrattuale.
  • Disciplina contrattuale e cautele verso l'affidatario della commessa principale.
  • Disciplina contrattuale e cautele verso il progettista.

Subappalto

  • Tetto massimo e fissazione della relativa entità.
  • Pagamento diretto MPMI.

Ore 17.00 chiusura lavori

Novità: la formazione continua oltre l'evento!

A tutti coloro i quali faranno pervenire la propria iscrizione in data antecedente di almeno 20 giorni dalla data prevista del singolo seminario (opzione "ci sarò"), Mediaconsult garantisce la grande opportunità di continuare la formazione per ulteriori 12 mesi, attraverso l'invio al proprio indirizzo mail, della rivista telematica MediAppalti, specializzata in materia di appalti pubblici.

L'organizzazione è lieta di offrire coffee break e colazione di lavoro.


Relatore

Avv. Stefano de Marinis, Avvocato cassazionista


Sedi del seminario

  • 03 dicembre 2019
    Bologna

Costo
440,00 Euro + IVA (se dovuta)


Ulteriori benefit e promozioni
I benefit e le promozioni si applicano alla quota di partecipazione sulla base dei seguenti criteri:

  • i clienti Mediagraphic/Mediaconsult (sconto 10%) - (promozione non applicabile al Master sugli Appalti Pubblici in Italia);
  • le iscrizioni pervenute almeno 20 gg. prima della data prevista del seminario (sconto 20%) - (promozione non applicabile al corso ISIPM-Avanzato® e al Master sugli Appalti Pubblici in Italia);
  • ogni tre iscrizioni provenienti dallo stesso Ente, una è in omaggio (promozione non applicabile al corso ISIPM-Avanzato® e al Master sugli Appalti Pubblici in Italia) ;
  • i piccoli Comuni: offerta personalizzata. Contatti la segreteria.

La formazione in materia di appalti pubblici non è sottoposta ai tetti di spesa di cui all'art.6, comma 13 del D.L. 78/2010, qualora essa sia compresa nella formazione obbligatoria prevista nel piano triennale anticorruzione del singolo ente. In tale ipotesi, essa rientra nella fattispecie della formazione obbligatoria ai sensi della 190/2012.

MEDIACONSULT S.R.L.
Via Palmitessa, 40
76121 Barletta (BT)
tel. +39.0883.31.05.04
fax +39.0883.57.01.89

P.IVA e C. Fisc: 07189200723
Cap. Soc.: € 12.000,00 i.v.
REA: BA - 538906

info@mediaconsult.it