Gli Appalti in Smart Learning

Seminario

Speciale su Lavori Pubblici e aspetti particolari


La progettazione nei lavori

  • La progettazione nel settore dei lavori pubblici.
  • I livelli di progettazione: le previsioni del dlgs 50/2016.
  • Gli atti necessari per la programmazione nel settore dei lavori pubblici.
  • La gestione della gara per la progettazione.
  • Le procedure di aggiudicazione dopo il correttivo.
  • I criteri per la selezione delle offerte.
  • Il subappalto delle prestazioni.
  • La scelta del direttore dei lavori.

Il costo del personale nel settore dei lavori pubblici

  • La determinazione del costo della manodopera.
  • La costruzione della base d’asta.
  • I decreti ministeriali.
  • I contratti collettivi di riferimento.
  • Il prezzario regionale.
  • Gli adempimenti degli operatori economici.
  • Il procedimento di verifica del costo del personale.
  • Rapporto con il procedimento di verifica della anomalia della offerta.

La verifica e la validazione dei progetti

  • L’attività di verifica dei progetti: tempi, modi e soggetti incaricati.
  • L’oggetto della verifica ed i relativi principi.
  • La scelta del soggetto incaricato della verifica: verifica interna ed esterna.
  • La verifica esterna: la gara per l’affidamento.
  • La verifica interna: presupposti, certificazioni ed importi.
  • La responsabilità del soggetto incaricato della verifica/rapporti con il progettista ed il responsabile del procedimento.
  • La validazione e le responsabilità del RUP.

La qualificazione degli operatori economici

  • La qualificazione negli appalti di importo inferiore a 150.000.
  • Il sistema della attestazioni SOA.
  • Gli operatori che possono partecipare alle gare e le peculiarità in tema di qualificazione.
  • Le indicazioni degli operatori economici in sede di gara.

Procedure di gara

  • Procedure ordinarie e negoziate senza bando (riepilogo).
  • Tempi e modi di pubblicazione dei bandi di gara (riepilogo).
  • L’appalto integrato dopo il decreto correttivo.

Focus operativo sull’accordo quadro nelle manutenzioni

  • L’accordo quadro.
  • La gestione delle manutenzioni ordinarie e straordinarie.
  • Iter per la costruzione di un accordo quadro: completo, semi completo e misto; le novità.
  • La qualificazione degli operatori economici.
  • Le garanzie da presentare.
  • La stipulazione dei contratti di appalto derivati dall’accordo quadro; il confronto competitivo ovvero l’affidamento senza riapertura della competizione.
  • La gestione della fase esecutiva.
  • La questione relativa alla sicurezza sui luoghi di lavoro.
  • Esemplificazioni pratiche: il disciplinare ed il capitolato per l’affidamento di un accordo quadro.

Strumenti e soggetti per la gestione della fase esecutiva

  • Responsabile Unico del procedimento.
  • Direttore dei lavori e ufficio di direzione.
  • Il collaudatore.
  • Regime delle rispettive responsabilità.

Il subappalto nel settore dei lavori pubblici

  • Le peculiarità del subappalto nel settore dei lavori pubblici.
  • L’autorizzazione al subappalto; la giurisprudenza della Corte di Giustizia.
  • La gestione dei pagamenti ai subappaltatori.
  • La contabilità delle prestazioni in subappalto.
  • Il pagamento dei subappaltatori.

Le modifiche e le varianti ai contratti nel settore dei lavori pubblici

  • Le modifiche in fase di esecuzione.
  • Le varianti.
  • Gli errori progettuali e relativa gestione.
  • La responsabilità del RUP.
  • Gli atti da adottare per la gestione delle varianti.

La gestione della fase esecutiva

  • Gli atti amministrativi e contabili per la gestione del contratto.
  • Le riserve e l’accordo bonario.
  • La sospensione, le forme di risarcimento del danno per illegittima protrazione della sospensione.
  • Le proroghe dei termini per l’esecuzione.
  • Il regime delle penali.

Il collaudo dell’opera pubblica

  • Collaudo e certificato di regolare esecuzione.
  • Tempi e procedimento.
  • Effetti del decorso dei tempi di collaudo, accettazione dell’opera e decadenze.
  • La gestione in fase di collaudo dell’opera difforme.
  • L’albo dei collaudatori e la scelta del collaudatore nel regime transitorio.

Il contenzioso e l’accordo bonario


La quota comprende l’accesso alla piattaforma e il materiale didattico che viene inviato prima dell’avvio dei lavori.
In omaggio i successivi 3 numeri della rivista telematica MediAppalti (www.mediappalti.it)

In caso di iscrizioni pervenute almeno 20 gg. prima della data prevista del corso Mediaconsult garantisce la grande opportunità di continuare la formazione per ulteriori 12 mesi attraverso l'invio, al proprio indirizzo mail, della rivista telematica MediAppalti, specializzata in materia di appalti pubblici.

COSA SERVE

Qualche giorno prima degli incontri saranno fornite le credenziali per accedere alla nostra piattaforma di formazione a distanza.

Per il partecipante è indispensabile dotarsi solo di:

  • un collegamento internet veloce;
  • casse o cuffie.

Requisiti di sistema: Piattaforma GoToWebinar

Per qualsiasi informazione o dubbi di natura tecnica contattare la segreteria organizzativa.


Relatore

Avv. Laura Maceroni, Avvocato esperto di diritto amministrativo e di appalti pubblici


Sedi del seminario

  • 02 luglio 2020 e 03 luglio 2020
    Formazione a distanza ore: 10.00 - 13.00

Costo
Primo iscritto: 360,00 Euro + IVA (se dovuta)
Dal secondo iscritto in poi: 360,00 Euro + IVA (se dovuta)

I problemi pratici: le fasi patologiche, le responsabilità. La correzione di eventuali errori.
Esercitazione di aggiornamento per ENTI LOCALI E SOCIETÀ PUBBLICHE sulla procedure di acquisto nel MePA per forniture, servizi e lavori. Formazione operativa per RUP, Punti Ordinanti ed Istruttori

Software e-Procurement per la Pubblica Amministrazione, Acquisti Telematici

MEDIACONSULT S.R.L.
Via Palmitessa, 40
76121 Barletta (BT)
tel. +39.0883.31.05.04
fax +39.0883.57.01.89

P.IVA e C. Fisc: 07189200723
Cap. Soc.: € 12.000,00 i.v.
REA: BA - 538906

info@mediaconsult.it