Gli Appalti in Smart Learning

Seminario

Gli appalti sotto soglia alla luce delle recenti novitÓ


Presentazione

Negli ultimi anni le acquisizioni sotto soglia hanno acquisito operativamente un’importanza strategica per molte amministrazioni. Complice anche il lungo processo di centralizzazione degli acquisti, le amministrazioni locali, centrali e di settore (sanità, gestori di servizi, ecc.) si trovano a dover fare i conti con un quadro normativo in continua evoluzione sia per l’affidamento di lavori che per l’acquisizione di servizi e forniture.

Queste procedure iniziano ad avere tratti peculiari propri che ogni operatore deve conoscere e richiedono la conoscenza di strumenti informatici ed istituti normativi che oramai non possono non far parte del bagaglio culturale ed operativo degli addetti ai lavori.

L’utilizzo delle piatteforme telematiche, la differenza tra preventivi ed offerte, affidamenti diretti e procedure negoziate, il corretto utilizzo del principio di rotazione, lo svolgimento delle indagini di marcato sono solo alcuni esempi del nuovo strumentario che occorre affinare per affrontare in sicurezza tali procedimenti.

Da ultimo il decreto semplificazioni (D.L. n. 76/2020) e la relativa legge di conversione hanno nuovamente ed ulteriormente arricchito lo scenario degli affidamenti sotto soglia di ulteriori novità, alcune provvisorie ed altre definitive.

La giornata di studio, pertanto, si propone di affrontare queste peculiarità ed offrire una opportunità di riflessione sull’utilizzo dei nuovi istituti e delle più tradizionali procedure attraverso ricostruzioni teoriche, giurisprudenziali e l’analisi delle ricadute pratiche ed operative dell’utilizzo dei vari strumenti a disposizione degli operatori.

Lo faremo con il dott. Marcello Faviere, Magistrato TAR Piemonte e già dirigente di una delle stazioni appaltanti più importanti di Italia, e, quindi, qualificato operatore del settore che giornalmente si confronta con le tematiche oggetto del seminario.

La sua grande esperienza, unita alle brillanti capacità di formatore, fanno della giornata un momento di interessante confronto operativo sul tema.

  • Ricostruzione del quadro normativo complessivo, anche alla luce del DL. N. 76/2020, convertito con L. n. 120/2020.
  • Il regime transitorio per gli affidamenti diretti e negoziati sotto soglia dopo la l. n. 120/2020 e la rilevanza dei termini di chiusura dei procedimenti.
  • Affidamenti diretti e procedure negoziate:
    • - Diversa natura giuridica: conseguenze operative.
    • Preventivi ed offerte.
    • Iter e procedure da seguire.
    • Provvedimento a contrattare e gestione delle urgenze.
    • Ruolo del responsabile del procedimento.
  • Le indagini di mercato e le consultazioni preliminari. Modalità per una corretta distinzione e gestione.
  • Le procedure telematiche (MEPA ed utilizzo altre piattaforme). Ancora obbligatorie?
  • Affidamento diretto e procedure in esclusiva (infungibilità). Come gestire le differenze.
  • Il principio di rotazione degli inviti e degli affidamenti:
    • Quando si applica e quando non si applica.
    • I punti salienti della motivazione per derogare alla rotazione.
    • La nuova rilevanza dell’elemento territoriale.
  • I controlli.
  • La valutazione dei preventivi e delle offerte. Dalla congruità alla scelta del criterio di valutazione.
  • La rendicontazione degli affidamenti sotto soglia.

La quota comprende l’accesso alla piattaforma e il materiale didattico che viene inviato prima dell’avvio dei lavori.
In omaggio i successivi 3 numeri della rivista telematica MediAppalti (www.mediappalti.it)

In caso di iscrizioni pervenute almeno 20 gg. prima della data prevista del corso Mediaconsult garantisce la grande opportunità di continuare la formazione per ulteriori 12 mesi attraverso l'invio, al proprio indirizzo mail, della rivista telematica MediAppalti, specializzata in materia di appalti pubblici.

COSA SERVE

Qualche giorno prima degli incontri saranno fornite le credenziali per accedere alla nostra piattaforma di formazione a distanza.

Per il partecipante è indispensabile dotarsi solo di:

  • un collegamento internet veloce;
  • casse o cuffie.

Requisiti di sistema: Piattaforma GoToWebinar

Per qualsiasi informazione o dubbi di natura tecnica contattare la segreteria organizzativa.


Relatore

Dott. Marcello Faviere, Magistrato TAR Piemonte, giÓ dirigente amministrativo esperto in pubblici appalti


Sedi del seminario

  • 27 ottobre 2020
    Formazione a distanza ore: 09.15 - 13.45

Costo
300,00 Euro + IVA (se dovuta)