SINTESI CORSO
Codice corso: CF2412
Numero incontri: 2
Ore video corso: 7 ore
Presentazione:
Alla luce delle profonde modifiche relative all'introduzione delle norme relative alla digitalizzazione del ciclo degli appalti, il seguente programma è in fase di aggiornamento.

Cosa è cambiato dal 1/1/2024?

Con approccio tecnico operativo, il corso si pone l’obiettivo di risolvere i dubbi legati alla gestione degli adempimenti, anche di pubblicità e trasparenza, relativi alle procedure di gara alla luce della digitalizzazione del ciclo degli appalti.

Si partirà dalla fase di richiesta del CIG nel sistema SIMOG, per affrontare poi le modalità relative agli adempimenti telematici post-aggiudicazione previsti dal nuovo Codice dei Contratti Pubblici tramite gli Osservatori regionali e/o centrale. Si analizzeranno, infine, gli adempimenti previsti in materia di Pubblicità e Trasparenza.

Relatore dell’incontro l’avv.Massimo Rizzi, esperto in appalti pubblici, che affianca svariate Amministrazioni Pubbliche nell’assolvere tali adempimenti e che garantisce, pertanto, massima operatività all’incontro.

CALENDARIO INCONTRI
1° INCONTRO 22 marzo 2024
2° INCONTRO 26 marzo 2024
PROGRAMMA
Alla luce delle profonde modifiche relative all'introduzione delle norme relative alla digitalizzazione del ciclo degli appalti, il seguente programma è in fase di aggiornamento.
 

1^ GIORNATA FORMATIVA DALLE ORE 9:30 ALLE ORE 13:00

-     La richiesta del CIG tramite il sistema SIMOG:

-     La registrazione e la profilazione del Responsabile Unico del Progetto;

-     Le disposizioni in materia di centralizzazione della spesa pubblica e le categorie previste dal nuovo D.P.C.M. 2021;

-     Le indicazioni operative per il rilascio del Codice, la suddivisione in lotti e le nuove funzionalità attivate con il P.N.R.R.: tempistiche di acquisizione, modalità e tempistiche di perfezionamento;

-     Indicazioni operative per un corretto perfezionamento del CIG;

-     L'inadempimento del RUP all’obbligo di perfezionamento, la cancellazione del CIG e le sanzioni connesse;

-     L’indicazione dell’obbligatorietà del nuovo FVOE per la verifica dei requisiti;

-     Cenni sulle verifiche dei requisiti di ordine generale e sugli altri requisiti sull'aggiudicatario, attraverso le disposizioni degli articoli del Codice dei Contratti Pubblici e dei provvedimenti ANAC;

-     Il Sistema del FVOE. La richiesta del Codice Identificativo della Gara nel sistema SIMOG e la fase di “gestione dei requisiti”. La documentazione da richiedere per ciò che concerne i requisiti di partecipazione dichiarati e l’individuazione dei soggetti nei cui confronti non debbano ricorrere le cause di esclusione;

-     L’acquisizione del partecipante e la comprova dei requisiti. Si analizzeranno i limiti del sistema riguardo ai documenti da richiedere ancora oggi con le modalità tradizionali, le esclusioni dettate dal sistema stesso e altre criticità ad esso connesse;

-     La comprova dei requisiti, la graduatoria e l’aggiudicazione.

  • La comprova in fase di esecuzione del contratto e sul subappaltatore;
  • La chiusura della procedura di verifica nel sistema FVOE e la scheda dati comuni.

 

2^ GIORNATA FORMATIVA DALLE ORE 9:30 ALLE ORE 13:00

Nella seconda giornata si approfondirà la normativa vigente relativa alla trasmissione dei dati sull'aggiudicazione degli appalti ai vari Osservatori Regionali di riferimento e le relative istruzioni operative:

  • Le modalità di trasmissione dei dati inerenti all'intero ciclo di vita dell'appalto per i contratti di lavori, servizi e forniture, di importo superiore a 40.000, nei settori ordinari e nei settori speciali;
  • Le nuove Deliberazioni dell’Autorità e la trasmissione dei dati e delle informazioni alla Banca Dati Nazionale dei Contratti Pubblici detenuta dall’A.N.AC;
  • L’analisi delle diverse FASI contrattuali e la trasmissione delle relative schede;
  • Le schede per la trasmissione delle modificazioni contrattuali previste dal Codice dei Contratti Pubblici. 

Infine, verranno trattati sommariamente gli ulteriori obblighi di pubblicazione degli atti correlati alle procedure di affidamento degli appalti pubblici:

  • Obblighi di trasparenza ex D. Lgs. 14 marzo 2013 n. 33 ed invio, in formato digitale, all’Autorità, delle informazioni in sostituzione del comma 32 dell’art. 1 della legge n. 190/2012;
  • Obblighi di pubblicazione concernenti i contratti pubblici di lavori, servizi e forniture;
  • I Principi in materia di trasparenza e l'interoperabilità con la BDNCP;
  • La Trasparenza dei contratti pubblici e le Relazioni Uniche sulle procedure di aggiudicazione degli appalti sopra soglia.
  • Le pubblicazioni sulla piattaforma del Servizio contratti pubblici del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti di cui all’Allegato B al decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33.

 



COSA SERVE

Qualche giorno prima degli incontri saranno fornite le credenziali per accedere alla nostra piattaforma di formazione a distanza.
Per il partecipante è indispensabile dotarsi solo di: un collegamento internet veloce; casse o cuffie.
Requisiti di sistema: Piattaforma GoToWebinar
Per qualsiasi informazione o dubbi di natura tecnica contattare la segreteria organizzativa.

RELATORI
Avvocato esperto in materia di appalti pubblici, specializzato in diritto civile, amministrativo e del lavoro. Master di I° livello in “Gestione del lavoro e relazioni sindacali”. Collabora stabilmente con primari Enti Pubblici e Società private nel supporto alla gestione delle procedure di gara. Assiste i clienti nella fase di gara, offrendo consulenza specificamente mirata alla risoluzione delle problematiche giuridiche poste dai documenti di gara e alla preparazione della parte amministrativa dell’offerta; assiste le imprese e gli Enti pubblici nella fase precontenziosa e contenziosa dinanzi ai Tribunali Amministrativi Regionali, nonché nei processi di costituzione di A.T.I. e società miste ed in contenziosi relativi agli appalti pubblici.
COSTO
320 Euro + IVA (se dovuta)

Condizioni agevolate sono previste per i piccoli Comuni (con popolazione inf. a 8.000 abitanti). Contattare la segreteria

Iscrivendoti ai nostri corsi almeno 20 giorni prima, hai diritto ad un codice sconto immediato pari al 20% sull’acquisto del corso.

Si precisa che la partecipazione di un dipendente di una stazione appaltante ad un seminario o ad un convegno non integra la fattispecie di appalto di servizi di formazione (paragrafo 3.9 Determinazione AVCP, ora ANAC, n. 4/2011). Non è quindi necessario richiedere il CIG.


320

Cosa cambia dal 1/1/2024

Prezzi per quantità di partecipanti

Numero partecipanti Fino a 1 Fino a 2 Fino a 3 Fino a 4 Fino a 5 Fino a 6
Costo per persona 320 320 267 256 250 245
Totale dell'ordine: €320

Per un numero di partecipanti superiore a 6 e/o per usufruire dello sconto per iscrizioni da inviare almeno 20 gg. prima dell'evento, compila il form per ricevere un preventivo personalizzato.

RICHIEDI UN PREVENTIVO
22 Marzo 2024 09:30 - 13:00
IL CORSO INIZIA TRA
QUESTO CORSO INCLUDE
7 ore di formazione
Materiale Didattico
Accesso su dispositivo mobile e TV
Attestato di partecipazione
Servizio clienti

    RICHIEDI MAGGIORI
    INFORMAZIONI