In Presenza
PERCORSI DI ALTA FORMAZIONE
SINTESI CORSO
Codice corso: RM2401
Ore corso: 30 ore
Presentazione:
Siamo lieti e onorati di presentare una iniziativa con i principali Autori del Codice dei Contratti finalizzata ad approfondire l’applicazione del Codice nei suoi risvolti operativi. Il percorso prevede incontri verticali su alcuni dei temi più impattanti della nuova norma:
  • i soggetti coinvolti, con un focus sulla nuova figura del RUP;
  • i sottosoglia;
  • come gestire una procedura di gara;
  • la gestione delle modifiche contrattuali in fase di esecuzione.
4 incontri, a Roma tra febbraio ed aprile, in cui il Pres. Luigi Carbone e il Cons. Gianluca Rovelli, tra i più importanti e autorevoli esperti del diritto amministrativo in Italia, condivideranno:
  • la visione alla base del nuovo articolato normativo;
  • le best practies e gli obblighi normativi su cui si è basata la scrittura del Codice;
  • la corretta lettura delle disposizioni più controverse e le modalità operative.
Lo faranno con la maestria e la consapevolezza che solo gli Autori di una norma possono avere. Chi ha seguito le lezioni dei due Autori, ce lo ha costantemente confermato. Per chi avrà seguito l'intero percorso è previsto un test finale valido per il riconoscimento della formazione specialistica ai fini della qualificazione.
Sedi/e:
Roma
Albergo:
Grand Hotel Palatino
CALENDARIO INCONTRI
I protagonisti e il RUP: 20 febbraio 2024
I sottosoglia: 5 marzo 2024
Come gestire una procedura di gara: 4 aprile 2024
Le modifiche contrattuali: 16 aprile 2024

30 crediti CNI

PROGRAMMA

I LEZIONE - I protagonisti del procedimento di gara. Focus sul RUP.

I problemi pratici: le fasi patologiche, le responsabilità. La correzione di eventuali errori. Le fasi della gara

  • Dalla decisione di contrattare alla aggiudicazione. I soggetti che le presiedono;
  • Il seggio di gara e la Commissione giudicatrice. I rapporti con il RUP; La fase precontrattuale;
  • L’autotutela negli appalti: annullamento d’ufficio e revoca. Il c.d. “rifiuto di aggiudicazione”;
  • L’esecuzione in via d’urgenza. Le novità. Il ruolo del RUP;
  • La responsabilità precontrattuale della p.a. alla luce della posizione della Adunanza Plenaria.

I Soggetti di gara, le incompatibilità e la gestione dei conflitti di interessi

  • La nozione di conflitto di interessi ed incompatibilità nel Codice;
  • Le conseguenze amministrative e penali della mancata gestione del conflitto di interessi;
  • I punti di contatto con la disciplina sulla prevenzione della corruzione; Il conflitto reale e potenziale nella lettura dell’ANAC e del Consiglio di Stato;
  • Gli strumenti di gestione del conflitto.

Il Rup

  • Il RUP: responsabile unico del progetto, le nuove funzioni e compiti. La rivoluzione dei responsabili di fase e la delimitazione delle responsabilità. I soggetti di cui si avvale il RUP;
  • La struttura di supporto al RUP; La gestione del “cambio RUP”;
  • L’allegato al Codice e la semplificazione rispetto alle Linee Guida; Analisi completa del nuovo sistema di qualificazione delle Stazioni appaltanti.

Accesso agli atti di gara

  • Le tipologie di accesso agli atti di gara. I soggetti titolati e l’interesse; L’accesso civico nelle gare pubbliche nella giurisprudenza successiva alla Adunanza Plenaria 10/2020;
  • L’accesso documentale. I segreti tecnici e commerciali e le esigenze di tutela in giudizio: la rivoluzione dello Codice alla luce della digitalizzazione degli appalti;
  • I soggetti a cui possono essere affidati contratti pubblici
  • Il concetto di operatore economico secondo la Corte di Giustizia; le imprese;
  • Le associazioni temporanee di impresa; I consorzi stabili ed ordinari;
  • Requisiti da dimostrare e documentazione da produrre nelle diverse fattispecie;
  • I gravi illeciti professionali;
  • Le modificazioni soggettive dei concorrenti;
  • Le imponenti novità del Codice; non più una sola disposizione sui motivi di esclusione.

I soggetti a cui possono essere affidati contratti pubblici

  • Il concetto di operatore economico secondo la Corte di Giustizia; le imprese;
  • Le associazioni temporanee di impresa; I consorzi stabili ed ordinari;
  • Requisiti da dimostrare e documentazione da produrre nelle diverse fattispecie;
  • I gravi illeciti professionali;
  • Le modificazioni soggettive dei concorrenti;
  • Le imponenti novità del Codice; non più una sola disposizione sui motivi di esclusione.

II LEZIONE - I “Sotto Soglia”

  • Analisi della normativa di riferimento;
  • I principi che presidiano gli appalti sotto soglia comunitaria;
  • Le modifiche apportate all’interno del nuovo Codice dei Contratti; Le nuove fasce di importo per la scelta del contraente;
  • Gli affidamenti diretti e le procedure negoziate. Differente natura e procedura; Le indagini di mercato. Modalità e forme;
  • La scelta degli operatori da invitare alle procedure. Il contenuto degli inviti e degli avvisi;
  • I requisiti di partecipazione;
  • La rotazione degli inviti e degli affidamenti: la posizione più recente della giurisprudenza;
  • I criteri di aggiudicazione;
  • La valutazione della congruità e dell’anomalia sotto soglia;
  • Il sistema dei controlli e la discrezionalità delle stazioni appaltanti. Le verifiche dei requisiti 

III LEZIONE - Come si fa una gara?

Quali sono gli errori da evitare? Come si conducono sub procedimenti complessi come le valutazioni e le verifiche di anomalia? Gli appalti digitali. La scelta della procedura di gara

  • Le scelte strategiche da fare “prima” di decidere la procedura di gara; I più comuni drivers da utilizzare per definire le procedure più appropriate;
  • La digitalizzazione;
  • Le consultazioni preliminari di mercato e la loro gestione;
  • Elementi per la progettazione di una gara e la corretta scrittura dei Capitolati e dei disciplinari;

La digitalizzazione

  • La compiuta analisi a regime degli appalti digitali. Simulazioni delle procedure.

La valutazione delle offerte. I criteri di aggiudicazione e l’anomalia delle offerte

  • Il prezzo più basso;
  • L’offerta economicamente più vantaggiosa; Le modalità di attribuzione dei punteggi;
  • L’anomalia dell’offerta: modalità di determinazione al prezzo più basso ed all’offerta economicamente più vantaggiosa, esame delle diverse tipologie di anomalia, il contraddittorio con l’impresa, l’esclusione dalla gara, le ipotesi di esclusione automatica (FOCUS e simulazione di casi);
  • Il principio di invarianza della soglia.

La Stipulazione del Contratto

  • Termine per la stipula; Forma del contratto; L’efficacia del contratto;
  • Termine dilatorio per la firma; L’inefficacia del contratto.

Focus 1 - L’appalto integrato. Focus 2 - Gli Appalti misti lavori - forniture.

IV LEZIONE - Speciale sulle modifiche dei contratti durante il periodo di efficacia. Lavori forniture e servizi.

  • L’autorizzazione del RUP; La casistica;
  • Le modifiche previste nei documenti di gara; Le circostanze impreviste ed imprevedibili;
  • Il concetto di alterazione della natura e della struttura del contratto; Le modifiche non sostanziali;
  • Gli errori od omissioni del progetto esecutivo che siano di pregiudizio alla realizzazione dell’opera. Come comportarsi;
  • Le modifiche ammesse per soglia; Le responsabilità dei progettisti; Gli adempimenti del RUP;
  • Il nuovo principio sulla rinegoziazione; La nuova revisione prezzi;
  • Le applicazioni della giurisprudenza;
  • La proroga dei contratti. Il perimetro delle proroghe;
  • Il comitato tecnico consultivo: ruolo e funzioni.


RELATORI
Presidente della VI^ Sezione del Consiglio di Stato, Coordinatore della commissione speciale di riforma del Codice dei contratti; Consigliere parlamentare a 22 anni, consigliere di Stato a 27, presidente di Sezione a 45, ha approfondito la conoscenza dei meccanismi istituzionali grazie a esperienze quali capo di gabinetto del MEF, componente di un’Autorità indipendente, vice segretario generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, e un’ampia attività europea e internazionale (conosce 4 lingue). In particolare, si è occupato dei settori delle riforme istituzionali, dell’economia pubblica, della semplificazione burocratica, della giustizia amministrativa, degli appalti, dell’energia e dell’ambiente, della cultura e della musica.
Consigliere di Stato Dott. Gianluca Rovelli, già Segretario Generale e Magistrato Tar, Consigliere di Stato presso la V^ Sezione, componente della Commissione speciale per la Riforma del Codice dei contratti pubblici. Nella sua carriera si è occupato da sempre dei temi legati ai contratti pubblici. Fa parte del comitato scientifico ed è docente di una delle più note scuole di preparazione al concorso per l’accesso alla magistratura ordinaria dove è docente di diritto amministrativo e diritto penale. E' il Direttore Scientifico del Percorso di alta formazione in materia di Appalti Pubblici di Mediaconsult. Autore di vari testi giuridici.

6002000

incontri di approfondimento con gli Autori del Codice: Pres. L. Carbone – Cons. G. Rovelli

Svuota
05 Marzo 2024 09:00 - 17:00
IL CORSO INIZIA TRA
QUESTO CORSO INCLUDE
30 ore di formazione
Materiale didattico
Attestato di partecipazione
Coffee break e Pranzo di lavoro
Servizio clienti

    RICHIEDI MAGGIORI
    INFORMAZIONI