SINTESI CORSO
Codice corso: CONVFAD2292
Numero incontri: 1
Ore video corso: 4 ore
Presentazione:

L’incontro intende fornire una guida per la risoluzione dei dubbi legati alla gestione delle verifiche dei requisiti successiva all’aggiudicazione di una gara ed in corso di esecuzione del contratto, partendo dalla documentazione da richiedere e come richiederla - anche avvalendosi del sistema AVCpass - passando attraverso le varie modifiche apportate dalla normativa vigente (Decreto semplificazione), terminando con le sentenze più significative in tema di valutazione del possesso dei requisiti richiesti.

Il corso è diretto, per il suo approccio pratico, ad un massimo di 30 partecipanti, al fine di garantire interazione e risoluzione di problematiche che si riscontrano quotidianamente.

Lo faremo con l’avv. Massimo Rizzi, esperto in appalti e che affianca operativamente svariate stazioni appaltanti sul tema oggetto di approfondimento.

PROGRAMMA
  • Articolo 80 del Decreto Legislativo n. 50/2016: Inquadramento generale e differenze con la previgente disciplina.
  • I soggetti obbligati a rendere le dichiarazioni del comma 3.
  • I requisiti di natura penale.
  • Il periodo di interdizione alla partecipazione alla gara: Differenza tra la tipologia di reati di cui all’art. 80, comma 1 e comma 5.
  • Il certificato del Casellario Giudiziale “Integrale” e come richiederlo.
  • I carichi pendenti: differenze tra la funzione del casellario giudiziale, il casellario ANAC e l’ufficio preposto ai carichi pendenti.
  • Le risoluzioni contrattuali e il casellario informatico dell’ANAC.
  • Obblighi dichiarativi e ipotesi di esclusione per falsa dichiarazione.
  • La moralità professionale dei concorrenti e gli elementi da valutare attraverso gli “adeguati mezzi”.
  • Gli "illeciti" professionali: La stazione appaltante ha l’obbligo di motivare anche l'ammissione del concorrente.
  • Le Linee guida ANAC n. 6.
  • La dichiarazione falsa, omessa o reticente secondo le indicazioni dell’Adunanza Plenaria con la sentenza n. 16 del 28/08/2020.
  • La previsione riportata dalla L. 120/2020 in materia di regolarità fiscale e contributiva.
  • Il DURC on line ed il Certificato di regolarità fiscale.
  • White list e documentazione antimafia: Le differenze.
  • La verifica dei requisiti semplificata negli appalti “sotto soglia”.
  • Le modalità operative di verifica del possesso dei requisiti.
  • La fase di creazione, la “gestione dei requisiti” per il sistema AVCPASS ed il perfezionamento del CIG.
  • Gli altri documenti a comprova del possesso dei requisiti: Visura CCIAA, Certificato di ottemperanza, Certificato fallimentare, Certificato delle sanzioni amministrative.


COSA SERVE

Qualche giorno prima degli incontri saranno fornite le credenziali per accedere alla nostra piattaforma di formazione a distanza.
Per il partecipante è indispensabile dotarsi solo di: un collegamento internet veloce; casse o cuffie.
Requisiti di sistema: Piattaforma GoToWebinar
Per qualsiasi informazione o dubbi di natura tecnica contattare la segreteria organizzativa.

RELATORI
Avvocato esperto in materia di appalti pubblici, specializzato in diritto civile, amministrativo e del lavoro. Master di I° livello in “Gestione del lavoro e relazioni sindacali”. Collabora stabilmente con primari Enti Pubblici e Società private nel supporto alla gestione delle procedure di gara. Assiste i clienti nella fase di gara, offrendo consulenza specificamente mirata alla risoluzione delle problematiche giuridiche poste dai documenti di gara e alla preparazione della parte amministrativa dell’offerta; assiste le imprese e gli Enti pubblici nella fase precontenziosa e contenziosa dinanzi ai Tribunali Amministrativi Regionali, nonché nei processi di costituzione di A.T.I. e società miste ed in contenziosi relativi agli appalti pubblici.
COSTO
270 Euro + IVA (se dovuta)

Condizioni agevolate sono previste per i piccoli Comuni (con popolazione inf. a 8.000 abitanti). Contattare la segreteria

Iscrivendoti ai nostri corsi almeno 20 giorni prima, hai diritto ad un codice sconto immediato pari al 20% sull’acquisto del corso.

Si precisa che la partecipazione di un dipendente di una stazione appaltante ad un seminario o ad un convegno non integra la fattispecie di appalto di servizi di formazione (paragrafo 3.9 Determinazione AVCP, ora ANAC, n. 4/2011). Non è quindi necessario richiedere il CIG.


27 Ottobre 2022 09:30 - 13:30
IL CORSO INIZIA TRA
QUESTO CORSO INCLUDE
4 ore di video on demand
Materiale Didattico
Accesso su dispositivo mobile e TV
Attestato di partecipazione
Servizio clienti

    RICHIEDI MAGGIORI
    INFORMAZIONI