SINTESI CORSO
Numero incontri: 3
Presentazione:
Con questo ciclo di incontri, facente parte del percorso di Alta Formazione, ci poniamo l’obiettivo di ricostruire tutta la normativa relativa a gare di lavori pubblici, approfondendo in particolar modo tutti gli aspetti operativi. Si affronteranno sia questioni di natura normativa-procedurale (primi due incontri) che problematiche di natura più propriamente tecnica (terzo incontro su programmazione e progettazione, validazione e collaudo). Ogni incontro è caratterizzato da un approccio assolutamente operativo, garantito dalla rilevante esperienza dei due Relatori: -      l’avv. Francesca Ottavi - Direttrice della sezione Legislazione Opere Pubbliche di ANCE; -      l’ing. Andrea Ferrante - Presidente Sezione Speciale PNRR del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici.
CALENDARIO INCONTRI
1° INCONTRO 20 maggio 2024
2° INCONTRO 27 maggio 2024
3° INCONTRO 3 giugno 2024
PROGRAMMA

I e II giornata: Relatore: Avv. Francesca Ottavi

La qualificazione degli operatori economici

  • La qualificazione negli appalti.

Le procedure di gara

  • Affidamenti diretti, procedure ordinarie e procedure negoziate senza bando (riepilogo);
  • Tempi e modi di pubblicazione dei bandi di gara (riepilogo); L’appalto integrato. Tutte le novità.

Focus operativo sull’accordo quadro nelle manutenzioni

  • L’accordo quadro;
  • La gestione delle manutenzioni ordinarie e straordinarie;
  • Iter per la costruzione di un accordo quadro: completo, semi completo e misto;
  • La qualificazione degli operatori economici; Le garanzie da presentare;
  • La stipulazione dei contratti di appalto derivati dall’accordo quadro; il confronto competitivo ovvero l’affidamento senza riapertura della competizione;
  • La gestione della fase esecutiva;
  • La questione relativa alla sicurezza sui luoghi di lavoro;
  • Esemplificazioni pratiche: il disciplinare ed il capitolato per l’affidamento di un accordo quadro.

Strumenti e soggetti per la gestione della fase esecutiva

  • Responsabile Unico del progetto; Direttore dei lavori e ufficio di direzione; Il collaudatore;
  • Regime delle rispettive responsabilità.

 Il subappalto nel settore dei lavori pubblici

  • Le peculiarità del subappalto nel settore dei lavori pubblici; L’autorizzazione al subappalto; la giurisprudenza della Corte di Giustizia; La gestione dei pagamenti ai subappaltatori;
  • La contabilità delle prestazioni in subappalto; Il pagamento dei subappaltatori
  • Il subappalto. Il subappalto a cascata.

Le modifiche e le varianti ai contratti nel settore dei lavori pubblici 

  • Le modifiche in fase di esecuzione; Le varianti;
  • Gli errori progettuali e relativa gestione; La responsabilità del RUP;
  • Gli atti da adottare per la gestione delle varianti.

La gestione della fase esecutiva

  • Gli atti amministrativi e contabili per la gestione del contratto; Le riserve e l’accordo bonario;
  • La sospensione, le forme di risarcimento del danno per illegittima protrazione della sospensione;
  • Le proroghe dei termini per l’esecuzione; Il regime delle penali.

 Il contenzioso e l’accordo bonario

III giornata: Relatore: Ing. Andrea Ferrante

La programmazione e la progettazione nei lavori

  • Gli atti necessari per la programmazione nel settore dei lavori pubblici. La progettazione nel settore dei lavori pubblici;
  • I livelli di progettazione: le importanti novità contenute nel Codice; La scelta del direttore dei lavori.

La verifica e la validazione dei progetti

  • L’attività di verifica dei progetti: tempi, modi e soggetti incaricati; L’oggetto della verifica ed i relativi principi;
  • La scelta del soggetto incaricato della verifica: verifica interna ed esterna; La verifica interna: presupposti, certificazioni ed importi.

l collaudo dell’opera pubblica

  • Collaudo e certificato di regolare esecuzione; Tempi e procedimento;
  • Effetti del decorso dei tempi di collaudo, accettazione dell’opera e decadenze;
  • La gestione in fase di collaudo dell’opera difforme.

Formazione per la qualificazione stazioni appaltanti
Il corso è valido ai fini della qualificazione delle stazioni appaltanti (categoria livello base).



COSA SERVE

Qualche giorno prima degli incontri saranno fornite le credenziali per accedere alla nostra piattaforma di formazione a distanza.
Per il partecipante è indispensabile dotarsi solo di: un collegamento internet veloce; casse o cuffie.
Requisiti di sistema: Piattaforma Zoom
Per qualsiasi informazione o dubbi di natura tecnica contattare la segreteria organizzativa.

RELATORI
Presidente della Sezione Speciale PNRR del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, massimo organo tecnico consultivo dello Stato. Professore a contratto presso l’Università degli Studi di “Roma Tre” dall’anno accademico 2000/2001. Docente di “Diritto e Legislazione dei Lavori Pubblici” (secondo modulo). Autore del libro “Efficienza dei Lavori Pubblici” (Editore DEI – Ottobre 2017) e di numerose pubblicazioni tecniche a livello nazionale e internazionale. Vice Presidente Internazionale Onorario PIANC, la più antica associazione tecnica internazionale nel settore delle opere marittime e portuali.
Avvocato amministrativista specializzata nel settore della contrattualistica pubblica, dal 2000 è in ANCE - Associazione Nazionale Costruttori Edili - presso la Direzione Legislazione Opere Pubbliche, di cui è alla guida a partire dal 2012. Esperta nella normativa nazionale e comunitaria sui lavori pubblici, forte di una pluriennale attività seminariale e convegnistica destinata alla formazione delle imprese e delle stazioni appaltanti, è autrice di numerose pubblicazioni in materia.
COSTO
1000 Euro + IVA (se dovuta)

Condizioni agevolate sono previste per i piccoli Comuni (con popolazione inf. a 8.000 abitanti). Contattare la segreteria

Iscrivendoti ai nostri corsi almeno 20 giorni prima, hai diritto ad un codice sconto immediato pari al 20% sull’acquisto del corso.

Si precisa che la partecipazione di un dipendente di una stazione appaltante ad un seminario o ad un convegno non integra la fattispecie di appalto di servizi di formazione (paragrafo 3.9 Determinazione AVCP, ora ANAC, n. 4/2011). Non è quindi necessario richiedere il CIG.


1000

La progettazione, il costo del personale, la documentazione, l’iter, le peculiarità, gli adempimenti, l’esecuzione

Prezzi per quantità di partecipanti

Numero partecipanti Fino a 1 Fino a 2 Fino a 3 Fino a 4 Fino a 5 Fino a 6
Costo per persona 1000 1000 833 800 780 767
Totale dell'ordine: €1000

Per un numero di partecipanti superiore a 6 e/o per usufruire dello sconto per iscrizioni da inviare almeno 20 gg. prima dell'evento, compila il form per ricevere un preventivo personalizzato.

RICHIEDI UN PREVENTIVO
20 Mag 2024 09:30 - 13:30
IL CORSO INIZIA TRA
QUESTO CORSO INCLUDE
12 ore di formazione
Materiale didattico
Accesso da dispositivo mobile e TV
Attestato di partecipazione
Servizio clienti

    RICHIEDI MAGGIORI
    INFORMAZIONI